Siamo in agosto. La mia vita sta per cambiare. Lo sento.

Vuoi-star-zitta-per-favore-Einaudi-2012Non so se queste poche righe, contenute in Grasso, uno dei racconti contenuti in Vuoi star zitta per favore?, basteranno a farvi leggere questo libro. Beh, io, ad ogni modo, me l’auguro.

Quando mi monta sopra, all’improvviso, mi sento grassa. Sono così tremendamente grassa che Rudy diventa minuscolo e quasi non si sente più.
Be’, è proprio una storia buffa, mi fa Rita, ma mi rendo conto che mica l’ha capita.
La cosa mi deprime. Ma non mi va di spiegargliela. Le ho detto già troppo.
Lei rimane lì seduta, in attesa, si aggiusta i capelli con le dita tutte laccate.
In attesa di che? Mi piacerebbe saperlo.
Siamo in agosto.
La mia vita sta per cambiare. Lo sento.

Raymond Carver, Vuoi star zitta per favore?, Einaudi, Torino, 2012.

Il link a Vicini, un altro racconto contenuto in Vuoi star zitta per favore?: http://bit.ly/1wTq5Ue